Assapora

Visitare Monte Santa Maria Tiberina significa fare un viaggio nella tradizione enogastronomica umbra all'insegna della qualità e della tradizione. Da provare il tartufo Scorzone con le chicche, i funghi delle colline circostanti e la tradizionalissima Ciaccia sul Panaro (torta al Testo) abbinata con salumi e formaggio.

  • Il Mazzafegato

    Uno dei Presìdi di Slow Food, accanto a prodotti come il Lardo di Colonnata, il Formaggio di Fossa, Castelmagno, Fagiolina del Lago

  • Il Tartufo

    Il tartufo costituisce per il territorio del Comune di Monte Santa Maria Tiberina una costante, in quanto si può trovare, nelle sue varietà, quasi tutto l'anno

  • Il Rosticino

    Uno spiedino del tutto simile a quello più noto abruzzese e che è composto da piccoli bocconcini infilati in uno stecco e cotti alla brace

  • Il Porcino del Marchesato

    I boschi di Monte Santa Maria Tiberina custodiscono anche un altro dei prodotti eccellenti della natura.

  • Azienda Agraria C.B.R. di Ballini Romana Colonni

    Orlando e sua moglie dopo essersi sposati decidono di comprare le terre dell?ex Marchesato del Monte per dedicarsi alla raccolta e confezionamento di prodotti di qualità

  • Il vinosanto affumicato dell'alta valle del Tevere

    Quando il vin santo stava scomparendo, Orlando e sua Moglie decisero di ridar vita alle vecchie vigne del territorio, sino a realizzare un prodotto di altissima qualità

  • La ciaccia al Panaro: il pane della tradizione

    Gli Umbri facevano questo tipo di pane perché la sua lavorazione particolare, poco lievitata, ne facevano un pane molto corposo, adatto con una fetta a saziare molto più di un pane normale

  • Itinerario Gastronomico: Souvenir del gusto

    In questo luogo il cibo e il territorio si fondono in modo semplice e aggraziato all'aspetto storico culturale

  • Azienda Agraria Nonno Fiordo di Nisi Veronica

    Lavoriamo la terra con amore e dedizione

  • Apicoltura Santucci e Capaccioni

    La nostra attività di cura delle api, per la produzione di miele deriva da una tradizione familiare piuttosto lontana

  • La castagna (o Marrone) di Monte Santa Maria Tiberina

    La Castagna Marrone del Monte è un frutto povero che ha garantito per decenni la sopravvivenza della popolazione del territorio per secoli

  • La Porchetta

    Un'antica e stimata scuola di norcini che dal piccolo borgo esportava la propria bravura e arte nella lavorazione del maiale

  • Le Chicche

    Le chicche sono dei piccoli gnocchi di patate lavorati a mano, più gustosi e leggeri di quelli tradizionali